Piatti unici, Ricette

Torta di riso salata piemontese con spinaci

torta di riso salata piemontese spinaci sd

Torta di riso salata piemontese con spinaci.

Una ricetta facile e veloce, più leggera rispetto alla torta di riso genovese, grazie all’aggiunta delle verdure.

La torta di riso salata piemontese si prepara per tradizione con spinaci o erbe miste, ma potete variare la ricetta con verdure di stagione che preferite. La trovo ottima anche con gli zucchini o con gli asparagi nella bella stagione, con i broccoli o il cavolo in autunno e inverno.

Per questa torta ho usato un riso tipo Ribe, nello specifico varietà Augusto. Si tratta di un riso classificato come Lungo A, dalla dimensione leggermente inferiore rispetto ad un lungo A da risotto (come Arborio, Carnaroli, Roma, Baldo), ma dalla buona tenuta di cottura. E’ molto apprezzato nella cucina cinese, ha un chicco cristallino e un profumo piuttosto intenso di paglia.

La ricetta originale prevede a volte l’aggiunta di pancetta, lardo o salame. Io non li ho messi, ma ho preferito personalizzarla con dei pomodori secchi e un mix di spezie, per dare una nota di colore e sapore particolare, oltre che per rendere la ricetta più leggera e contemporanea.

Torta di riso salata piemontese con spinaci.

Ingredienti

  • 300 gr di riso Ribe (Augusto cristallino)
  • 400 gr di spinaci (anche surgelati)
  • 1 cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • parmigiano stagionato 30 – 40 mesi
  • 1 uovo
  • burro
  • sale

Facoltativi

  • pomodori secchi
  • misto spezie (timo, sesamo e sommacco)
  • 100 gr di formaggio tomino fresco vaccino

Preparazione

Pela la cipolla e tritala, mettila quindi in un tegame insieme all’olio, facendola soffriggere. Aggiungi il riso, fallo tostare un paio di minuti e versa un po’ di acqua bollente, mescolando per bene. Fai saltare gli spinaci in una padella a parte, con una noce di burro. Quando il riso arriva a metà cottura, aggiungi gli spinaci. Porta a cottura il tutto, aggiungendo acqua gradualmente. Regola di sale. Infine manteca a fuoco spento con il tomino fresco e del parmigiano, aggiungi i pomodori secchi e le spezie se ti piacciono. In tutto il riso dovrà cuocere 15 minuti. Versa il riso in una teglia imburrata (o di silicone) e fai cuocere in forno caldo a 200 gradi per 8-10 minuti.

Sforna la torta di riso salata con spinaci e falla raffreddare un po’ prima di servirla, in modo che abbia la consistenza giusta per essere affettata.

Nella bella stagione, puoi sbizzarrirti con le erbe che preferisci: non solo spinaci, ma bietole, tarassaco, coste, ortiche, foglie di sedano.

Ti è piaciuta la torta di riso salata con spinaci? Prova anche la torta salata di riso nero e zucchine.

 

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*