Piatti unici, Ricette

Riso nero zucca e merluzzo all’olio affumicato

Riso nero zucca merluzzo

Riso nero zucca e merluzzo, olive e pomodori secchi. Condito con olio affumicato, timo e zenzero essiccato per esaltare l’aroma tutto naturale.

Il riso nero, saltato in padella e servito caldo, è un ottimo ingrediente anche in inverno. Un vero e proprio smartfood, grazie alla presenza di fibre, sali minerali e antociani, preziosi antiossidanti. Il riso nero in questa ricetta è servito con una crema di zucca e merluzzo saltato in padella.

Riso nero zucca e merluzzo all’olio affumicato.

Ingredienti per 3 persone:

  • 150 gr di riso nero
  • filetto di merluzzo (300 gr circa)
  • 1 zucca (piccola)
  • cipolla rossa
  • 9 pomodori secchi
  • olive taggiasche a piacere
  • qualche pezzetto di zenzero essiccato
  • olio extravergine di oliva
  • olio extravergine di oliva affumicato Antico Frantoio Muraglia
  • vino bianco secco
  • sale
  • pepe

Preparazione

Preparate il riso nero con uno dei 3 metodi per cuocere il riso nero che preferite.

Preparate la crema di zucca, pelando innanzitutto la zucca e tagliandola a pezzetti. Pelate e tagliate la cipolla, facendola cuocere insieme alla zucca per 30 minuti, infine frullate. Aggiungete sale e olio, regolando la sapidità e il sapore a vostro piacere.

Preparate ora il merluzzo che avrete fatto ammollare in acqua fredda per almeno mezza giornata, cambiando l’acqua almeno 2-3 volte. Fate cuocere il merluzzo in padella con un filo di olio,  sfumando con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino a fiamma viva, quindi mettete il coperchio e abbassate il fuoco. Il merluzzo dovrà cuocere per una mezzora prima di assemblare il piatto finale.

Infine impiattate partendo dal riso, aggiungete poi il merluzzo, i pomodori secchi ammollati, le olive, lo zenzero e il timo. A lato aggiungete la crema di zucca, quindi condite il tutto con olio affumicato.

Riso nero con zucca e merluzzo all’olio affumicato.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*