Piatti unici, Ricette

Smørrebrød di riso, fassona piemontese e olio di nocciola

Ho personalizzato lo smørrebrød della cucina danese usando gallette di riso biologiche con barbabietola e carota. Ho composto lo smørrebrød con carne di fassona piemontese “Madama Bianca” e aggiunto olio nocciola, frutti rossi e germogli.

I prodotti sono tutti forniti da Longino & Cardenal, punto di riferimento per la ristorazione di alta qualità. Nasce nel 1988 come società importatrice di caviale fresco dall’Iran, per rivenderlo a ristoranti e a gastronomie specializzate. Oggi, attraverso il suo e-Shop, rende disponibili questi prodotti anche al consumatore privato amate dei cibi gourmet. Trovate tutti gli ingredienti utilizzati sull’e-Shop di di Longino & Cardenal.

Le gallette di riso e cereali sono invece dell’azienda del vercellese Oryza.

Smørrebrød con gallette di riso, fassona piemontese e olio di nocciola.
Ingredienti.
  • Gallette di riso “Beta” alla barbabietola e carota, Oryza
  • Noce di fassona piemontese “Madama Bianca” (manza sotto i 4 anni)
  • Olio di nocciola Piemonte IGP Pariani
  • Sale Maldon
  • Germogli Alpen Herbs
  • Insalata
  • Frutti rossi
  • Capperi

Preparazione

Prelevate dalla noce di fassona alcune fette sottili per realizzare il carpaccio. Se necessario, battetele con un batticarne, appoggiando sopra un foglio di carta da forno.

Disponente sulla galletta di riso un paio di foglie di insalata, le fette di carne e condite con olio di nocciola e sale Maldon. Completate lo smørrebrød con dei capperi, germogli e un paio di frutti rossi, come more e lamponi.

Lo smørrebrød con gallette di riso, fassona piemontese e olio di nocciola è abbinato con una Barbera d’Asti biologica dell’azienda Vite Colte.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*