Primi piatti, Ricette

Riso nero integrale alla barbabietola

riso nero integrale alla barbabietola

Riso nero integrale con barbabietola e fonduta di fiore sardo. Preparato con riso nero Gioiello di Sardegna.

In collaborazione con Riso & Riso – Rice Shop.

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di riso nero Gioiello (Az. Agr. Passiu, Oristano)
  • 320 ml di acqua calda
  • 1 barbabietola rossa cotta al vapore
  • formaggio fiore sardo
  • germogli misti
    spumante rosé
  • 250 ml di latte
  • un cucchiaino di farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale Maldon
  • pepe in grani

riso nero integrale alla barbabietola

Preparazione

Fate cuocere il riso nero Gioiello. In una padella versate un filo d’olio extra vergine di oliva, fate tostare il riso a fiamma viva e sfumate con un goccio di vino. Fate consumare completamente il vino. Aggiungete 320 ml di acqua calda. Coprite con il coperchio, abbassate il fuoco e lasciate cuocere 40 minuti. Trascorso il tempo di cottura, il liquido si sarà completamente consumato. Se dovesse restarne un piccolo residuo, a fine cottura alzate la fiamma per farlo consumare. Mentre il riso Gioiello cuoce, preparate la crema di barbabietola. Prendete delle barbabietole già cotte, le trovate al supermercato al banco frigo delle verdure in confezioni sottovuoto. Pelate la barbabietola, tagliatela a pezzi e mettetela nel bicchiere del mixer a immersione insieme a due cucchiai d’olio. Aggiungete del pepe nero da macinare sul momento, due cucchiai di olio e frullate. Fate fondere il formaggio fiore sardo grattugiato in un pentolino con il latte. Stemperatelo a fuoco basso con una frusta e, se serve, aggiungete dell’amido di mais per addensare. Fate cuocere a fuoco molto basso per una decina di minuti. Quando il riso Gioiello è cotto, aggiungete olio extravergine di oliva a crudo per mantencare. Impiattate il riso e aggiungete delle scaglie di sale Maldon. Aggiungete la crema di barbabietola e la fonduta di fiore sardo. Impreziosite il piatto con germogli misti. Oltre a conferire un allegro colore, esaltano l’aromaticità del piatto con una nota erbacea.

 

One Response

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*