Produttori, Recensioni, Ricette, Risotti

Risotto pronto alle erbette e fiori con Carnaroli di Baraggia Riso Marinone

risotto pronto erbette fiori

Risotto facile e veloce? I risotti pronti con verdure e fiori di Riso Marinone sono sani, senza conservanti e soprattutto buoni.

Quando sentiamo parlare di piatti pronti abbiamo sempre il dubbio che la qualità non sia eccelsa o che vi siano aggiunti conservanti e additivi di cui faremmo volentieri a meno. Basta leggere l’etichetta del risotto pronto di Riso Marinone per capire che gli ingredienti sono tutti naturali e sani, come le verdure disidratate di Ama te stesso, un’azienda del cuneese che ha fatto del rispetto del corpo, della salute e della natura la propria filosofia. Nel risotto pronto troviamo solo riso Carnaroli di Baraggia, l’unica DOP italiana del riso che si trova in Piemonte. L’azienda Marinone coltiva il proprio riso a Buronzo, alla Cascina Marcellina, dove la signora Maria Maddalena conduce da sola l’azienda di famiglia con un’incredibile forza, che deriva dal suo amore per la terra e per il riso. In aggiunta al riso, fiori campestri e verdure disidratate con tecnologia “a freddo”: in pratica l’umidità viene estratta attraverso impianti che generano un freddo artificiale, in modo da mantenere inalterato l’aroma, la colorazione e le proprietà organolettiche, ma anche le proprietà nutrizionali, dagli enzimi alle vitamine e sali minerali. Nei risotti non vengono aggiunti né conservanti né coloranti, solo ingredienti 100% naturali.

Vediamo nel video come preparare in pochi semplici passaggi il risotto pronto con erbette e fiori di campo. Io aggiunto un filo d’olio extravergine di oliva per la tostatura del riso, passaggio fondamentale per garantire una tenuta di cottura ottimale, poi ho sfumato con dello spumante rosé e ho aggiunto sale e acqua calda per la cottura del riso. Il vantaggio di utilizzare i risotti pronti è che non dobbiamo preoccuparci degli ingredienti da aggiungere, perché sono già presenti nella confezione. Il tempo di cottura del risotto è lo stesso, intorno ai 15 minuti, perché il riso non è precotto, ma viene confezionato a crudo, per mantenere al meglio le sue caratteristiche.

Ecco il video!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*