Piatti unici, Ricette

Riso Venere ai fiori di glicine con pesce e germogli

ricetta festa della mamma br

Il profumo naturale di Venere e il suo colore nero lasciano spazio alla fantasia: l’allegria di fiori e germogli e il sapore delicato del pesce mi hanno ispirato questa ricette semplice, ma deliziosa. Pensata per la Festa della mamma, la trovate anche sul sito di Sapise Risi Speciali.

Ingredienti per 2 persone

  • 100 gr di riso Venere
  • 1 filetto di merluzzo
  • succo di mezzo limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • petali di glicine
  • misto di germogli
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Lessate il riso Venere, versandolo in pentola con acqua fredda e facendolo cuocere per 40 minuti in totale. Scolatelo e tenetelo da parte in una ciotola, aggiungendo sale, un filo d’olio e qualche goccia di succo di limone.

In una padella fate rosolare uno spicchio d’aglio in poco olio e adagiate il filetto di merluzzo. Fatelo cuocere da entrambi i lati e aggiungete sale e pepe. Preparate i fiori di glicine: scegliete i petali più belli, lavateli e asciugateli con cura. Disponete al centro di un piatto il riso Venere, aiutandovi con un coppapasta. Aggiungete il merluzzo sminuzzato, infine i germogli e qualche petalo di glicine. Versate ancora un filo d’olio a crudo e il vostro riso Venere ai fiori di glicine con pesce e germogli è pronto per essere servito.

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*