Eventi Food

La Strada del Riso Vercellese passa da Milano e si ferma… in terrazza!

Risaia sul tetto a Milano

La risaia sul tetto mette in mostra il vero riso italiano e ci insegna a riconoscere le nostre varietà, dai classici risi bianchi al nero riso Venere. Tra percorsi didattici e artistici, come quello del Mandala di riso, impariamo i colori, i profumi e la forma di un’eccellenza tutta da valorizzare.

Risaia sul tetto a Milano
Risaia sul tetto a Milano (foto di Andrea Cherchi)
Mandala di riso
Mandala di riso Venere, Ermes e Cerere (foto di Andrea Cherchi)

Oggi vi propongo una ricetta a base di riso in occasione del contest lanciato dalla Strada del Riso Vercellese di Qualità: Il Riso rosso integrale Ermes con verdure fresche, olive e ricotta salata

Un modo semplice e giocoso per promuovere una delle nostre eccellenze food, il riso italiano. Il vincitore sarà premiato durante la serata del 9 Luglio, un evento organizzato a Milano sulla ormai mitica “Risaia sul tetto”, realizzata sulla terrazza di Superstudio Più di via Tortona con la collaborazione di Novacivitas e Fondazione Pistoletto. Carnaroli, Baldo, Sant’Andrea, Venere, Arborio, Originario fino allo storico Maratelli: sono solo alcune delle varietà italiane più diffuse e in occasione di Expo coltivate in terrazza, piantine verdi che si trasformeranno in riso entro l’autunno.

Vi aspetto il 9 luglio a Milano con La Strada del Riso Vercellese di Qualità: cercate le altre ricette con il tag #risaiami e… speriamo di vincere 😉

Riso rosso Ermes con verdure fresche, olive e ricotta salata
Riso Ermes con verdure fresche, olive e ricotta salata

 

Riso rosso Ermes con verdure fresche, olive e ricotta salata

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso Ermes

1 carota

1 gambo di sedano

1 mezza cipolla rossa

10 pomodorini

1 cetriolo

5 rapanelli

5 foglie di basilico

2 cucchiai di olive taggiasche sottolio

ricotta salata grattugiata a scaglie

Olio extra vergine di oliva

sale

 

Preparazione

Lessate il riso Ermes in abbondante acqua salata per 35 minuti e scolatelo. Tagliate a cubetti cipolla, sedano, carota e fateli soffriggere in padella con poco olio per 5 minuti. Aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti e lasciate cuocere per altri 2 minuti regolando di sale. A fuoco spento aggiungete le olive e il riso Ermes, mescolando bene il tutto. Infine mettere il riso in una ciotola capiente e aggiungete il cetriolo e i rapanelli tagliati a fette sottili e il basilico. Aggiungete dell’olio a crudo e servite nei piatti, grattugiando a scaglie della ricotta salata.

 

 

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*