Eventi Food

#gardachefparty Il riso piemontese tra i protagonisti dell’evento food più social di Garda e Trentino

 

Il riso del Piemonte fa il suo ingresso in Trentino e lo fa a Riva del Garda, dove più di 60 influencers della rete e 20 chef stellati ed emergenti si sono incontrati dal 20 al 22 Marzo all’Hotel Kristal Palace, ospitati da TonelliHotels per #gardachefparty.

Garda chef party 2015

Titani della pasta, come Felicetti, De Castro e Pastificio dei Campi di Gragnano; eccellenze vinicole, come Ferrari, Chiarli Modena e Zeni; specialità del Trentino, come Armanini Trote, Casa Largher salumi e Uliva, l’olio del Garda Dop. E ancora birrificio Bionoc, cedrata Tassoni e acqua Levico. Questi e altri produttori del food made in Italy insegnano che fare un prodotto di qualità non basta: bisogna saperlo promuovere, comunicando il valore aggiunto attraverso la rete. Sapise ha partecipato a #gardachefparty contribuendo con i Risi Speciali all’eccellenza risicola piemontese: il riso nero Venere, il rosso Ermes e il bianco da sushi Cerere hanno incantato occhi e palato dei foodies grazie alle creazioni di Remo Penasa, chef di Tonelli che non si è risparmiato in creatività e sapore.

 

Sergio Cagol, Innovation Manager di Trento Rise, è intervenuto al convegno organizzato con il supporto di Carlo Vischi “L’appetito vien conversando sui social network”: sa bene che gli investimenti in innovazione e ricerca sono il cuore pulsante del turismo e che “il cibo è l’argomento che più di tutti riesce a suscitare interesse e interazione spontanea”. Intercettando le conversazioni in rete possiamo captare gusti ed esigenze delle persone, sapere cosa si aspettano i visitatori.

IMG_20150321_101512

In quanto agli invitati foodies… beh noi siamo entusiasti! Massimo Tonelli, maestro dell’ospitalità, è stato per noi una guida e un mentore, ma anche un compagno di serate all’insegna del buon gusto. Una location di pregio, l’ottima cucina, la qualità dei prodotti e la piacevolezza della compagnia resteranno sempre l’immagine di Riva del Garda e del Trentino, un territorio che merita davvero di essere esplorato e apprezzato.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*