Eventi Food

Merano Wine Festival. L’eccellenza incontra il gusto e il vino lascia spazio anche alla birra d’autore.

Merano Wine Festival

Merano Wine Festival è… eccellenza, vino, culinaria, beer passion, professionisti, gourmet arena, selezione, partecipazione, ordine, cibo, eleganza, chef, organizzazione.

Merano Wine Festival è la prima manifestazione enogastronomica che seleziona i produttori sulla base di criteri di qualità; Merano Wine Festival è l’unica manifestazione enogastronomica in cui non abbia assistito a spintonamenti all’entrata, parcheggi selvaggi, assalti agli stand di degustazione. D’altronde quando conosci Helmuth Kocher, padre e presidente fondatore del Merano Wine Festival, ti è subito chiaro che la sua opera gli somiglia: ordinato ed elegante, di impeccabile serietà, ti da il benvenuto con sguardo sorridente e la calma di chi sa di avere tutto sotto controllo.

Merano Wine Festival

Il Merano Wine Festival si apre con una cena di gala all’insegna del gourmet: lo chef con due stelle Michelin Alfonso Caputo, del Ristorante Taverna del Capitano di Massa Lubrense, e lo chef Matteo Sangiovanni del Ristorante Tre olivi di Paestum, propongono superbi piatti della loro terra, rivisitati in chiave creativa e con un tocco di originalità.

Helmuth Kokher e a sinistra Oscar Farinetti
Helmuth Kokher e a sinistra Oscar Farinetti

Io sono accreditata come “Food blogger” insieme a una decina di colleghi, radunati per l’occasione da Carlo Vischi, Direttore Trenta Gourmet della Trenta Editore, presso la Gourmet Arena, sezione dell’area Culinaria dedicata agli show-cooking.

Merano WIne Festival

Spetta a me presentare il primo chef, Massimiliano Villani del ristorante Rosa Alpina, ubicato all’interno del relais Auberge de la Maison di Courmayeur, una delle più note località turistiche della Valle D’Aosta. Con onore e con piacere racconto la specialità di Massimiliano, una cipolla confit che racchiude i profumi della sua terra, come il fieno e il genepy, ma anche la creatività e l’eleganza dell’alta cucina. Gli showcooking si susseguono per tre giorni di festival, coordinati da Giorgio Nardelli, Rettore dell‘Ordine Professionale Maestri di Cucina.

In alto a sinistra il presidente e fondatore del MWF Helmuth Kocher, Carlo Vischi e Giorgio Nardelli. A destra Valentina Masotti presenta lo chef valdostano Massimiliano Villani.
In alto a sinistra il presidente e fondatore del MWF Helmuth Kocher, Carlo Vischi e Giorgio Nardelli. A destra Valentina Masotti presenta lo chef valdostano Massimiliano Villani.

Mi scopro poi amante della birra, nelle sue forme artigianali e creative. La Forst non poteva mancare e in occasione del Merano Wine Festival ha prodotto una birra di vino Lagrein che soltanto in pochi potremo assaggiare. Giornalisti ed esperti sono chiamati in sala degustazione per provare un prodotto unico nel suo genere, fermentato su lieviti di Lagrein, che non verrà commercializzato, ma che rappresenta già una delle eccellenze presenti a Merano.

La birra Forst di Lagrain è prodotta in occasione del MWF.
La birra Forst di Lagrain è prodotta in occasione del MWF.

Che altro dire? Le immagini valgono più delle parole, per cui vi mostro le prelibatezze del Merano Wine Festival.

Quello della food blogger è un duro lavoro; d’altronde qualcuno dovrà pur farlo…

IMG_2040

IMG_2065

Massimiliano Villani di Auberge de la maison, Courmayeu, con Valentina Masotti
Massimiliano Villani di Auberge de la maison, Courmayeu, con Valentina Masotti
Patrizia Belsito presenta Renato Bosco di Saporè, Verona
Patrizia Belsito del blog Fashion 4 Travel presenta Renato Bosco di Saporè, Verona
I vini selezionati per la Goumet Arena sono Genagricola
I vini selezionati per la Goumet Arena sono Genagricola
Daniela Vettori presenta lo chef Massimo Viglietti, Ristorante Il Palma di Alassio
Daniela Vettori del blog Le cinque erbe presenta lo chef Massimo Viglietti, Ristorante Il Palma di Alassio
Alessia Bianchi del blog Dolcezze di Nonna Papera presenta Roberto Caruso di Sheraton Malpensa.
Alessia Bianchi del blog Dolcezze di Nonna Papera presenta Roberto Caruso del Ristorante Sheraton Malpensa.
Federico Malgarini del blog "The old now" presenta Cristian Santandrea e Maria Probst del Ristorante La tenda rossa di Cerbaia in Val di Pesa (FI)
Federico Malgarini del blog “The old now” presenta Cristian Santandrea e Maria Probst del Ristorante La tenda rossa di Cerbaia in Val di Pesa (FI)
Luca Sessa del blog "Per un pugno di capperi" presenta lo chef Errico Recanati del Ristorante Andreina di Loreto (AN)
Luca Sessa del blog “Per un pugno di capperi” presenta lo chef Errico Recanati del Ristorante Andreina di Loreto (AN)
Marco Ricci del blog "Secondo Me - Moda e cucina" presenta lo chef Vincenzo Elia del Ristorante Tenuta Moreno Mesagne (BR). Ai lati Giorgio Nardelli e Michela Pierallini.
Marco Ricci del blog “Secondo Me – Moda e cucina” presenta lo chef Vincenzo Elia del Ristorante Tenuta Moreno Mesagne (BR). Ai lati Giorgio Nardelli e Michela Pierallini.
Vitaliy Yarosh di Gustomio presenta insieme a Viktoriya Litvinchuk lo chef Anton Schmaus del Ristorante Historisches Eck di Regensburg.
Vitaliy Yarosh di Gustomio presenta insieme a Viktoriya Litvinchuk lo chef Anton Schmaus del Ristorante Historisches Eck di Regensburg.
La squadra di Carlo Vischi alla Gourmet Arena
La squadra di Carlo Vischi alla Gourmet Arena
Il Merano Wine Festival
Il Merano Wine Festival

4 Responses

  1. L’articolo si Merano wein festival e’ molto ben scritto.
    Un piccolo appunto da rettificare:
    Il vino si chiama Lagrein e non Lagrain

  2. L’articolo si Merano wein festival e’ molto ben scritto.
    Un piccolo appunto da rettificare:
    Il vino si chiama Lagrein e non Lagrain

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*