Altre ricette

Pane a lievitazione naturale con lievito Madre

Vi avevo già raccontato del signor Elia, l’agente immobiliare che ha trovato la casetta dei miei sogni e che ci ha invitato a casa sua per la degustazione dell’ottimo pane di sua produzione. Quello che non sapete è che sono riuscita a strappargli la ricetta del pane fatto con lievito Madre (il lievito Madre non ce l’ho ancora, ma non temete, è solo questione di tempo!) nelle due versioni, pane insipido tipo toscano e pane dolce.
Ecco qui la prima.
Pane insipido con lievito madre
Ingredienti e preparazione:
200 gr di lievito Madre
100 gr di farina di grano tenero tipo (0)
120 gr di farina di grano integrale
130 gr di farina manitoba
80 gr di farina di mais (fioretto)
Miscelare bene le farine senza aggiungere acqua; dopodiché aggiungere:
15 gr di olio extra vergine di oliva
250 ml di acqua (meglio se naturale, la più leggera… lievita meglio!)
Impastare bene, fino ad ottenere un impasto elastico e appiccicaticcio.
Disporre in una teglia unta di olio extravergine di oliva, coprire ermeticamente e lasciare a temperatura di 24 gradi circa per 6 ore. Infornare per 10 minuti alla temperatura di 200 gradi, abbassare a 180 gradi per i restanti 20 minuti.
Il pane che vedete nelle foto è stato spazzolato nel giro di un paio di giorni da me, Alberto e Leonardo: fate attenzione che crea dipendenza! Potete conservarlo per 3 o 4 giorni al massimo a temperatura ambiente, altrimenti potete congelarlo nel freezer, avendo cura di tagliarlo a fette e di riporlo negli appositi sacchetti gelo.

4 Responses

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Commenti*